Gli effetti di alcool e droga? Si ripercuotono sulla sessualità

Lo dice uno studio della Federico II: gli effetti di alcool e droga sulla sessualità maschile sono devastanti, soprattutto se il consumo avviene in adolescenza

Avete mai pensato agli effetti (devastanti, in verità) che il consumo di alcool e l’assunzione di droghe ha sull’organismo umano? Tutti almeno una volta hanno assaggiato una birra, un superalcolico o un bicchiere di vino; molti probabilmente hanno anche provato qualche droga leggera. Ma quanti sanno quali sono gli effetti di alcool e droga sulla salute?

Alcool e droga nemici della sessualità: lo dice uno studio della Federico II

La risposta arriva da uno studio tutto napoletano, realizzato dall’Università Federico II di Napoli. E i risultati sono tutt’altro che rassicuranti. Il consumo di alcool e droghe in adolescenza avrebbe degli effetti devastanti sulla sessualità adulta. Fabrizio Iacono, responsabile dell’Unità Operativa di Chirurgia Genitale Maschile e docente alla Federico II, non ha dubbi: gli effetti di alcool e droga sulla sessualità possono essere davvero devastanti, soprattutto se il consumo avviene in adolescenza.

Gli effetti di alcool e droga sulla sessualità maschile possono essere devastanti

I problemi vanno dalla disfunzione erettile alle ripercussioni sulla fertilità. A rischio sono soprattutto gli uomini. E alla base del pericolo c’è una mancata prevenzione: gli uomini infatti sono poco attenti e meno inclini a curare la loro sfera sessuale rispetto alle donne, e fanno pochi controlli, soprattutto in giovane età. Controlli che invece, spiega Fabrizio Iacono, sono fondamentali a “prevenire danni permanenti. Bisogna educare i giovani alla prevenzione uro-andrologica, che va fatta con visite in età sia pediatrica che pre e post puberale, e alla corretta informazione su tutti gli aspetti della sessualità adolescenziale”. 

Sesso, questo sconosciuto

La disinformazione adolescenziale riguarda anche l’educazione sessuale vera e propria. Un ragazzo su tre infatti definisce “scarsa” o “assente” la sua conoscenza di temi legati alla sessualità, anche se il 58% dichiara, allo stesso tempo, di aver già avuto rapporti sessuali completi. E solo il 4% di loro ha usato precauzioni. I giovani di oggi sembrano molto più sprovveduti di quelli del passato.

Il consumo di alcool e droga è in aumento tra i giovanissimi

Il consumo di sostanze, soprattutto tra i maschi, è purtroppo in crescita: il 30% degli adolescenti maschi fa uso di  droghe – rispetto al 19% delle ragazze – e non sempre si tratta di droghe leggere. I dati diffusi parlano chiaro: il 62% dei giovani beve alcool durante il weekend, il 57% ha provato hashish o marijuana e l’8% ne fa uso abitualmente, almeno una volta alla settimana. Ma aumentano anche i consumi di cocaina e eroina. Un quadro preoccupante, soprattutto se si tiene conto dei tragici effetti che il consumo di sostanze può avere sulla vita (non solo sessuale) dei giovani.