Il giudice sportivo ferma Koulibaly e Insigne per due giornate

Due gare a porte chiuse più una terza con l’ingresso vietato ai soli tifosi della curva per l’Inter.

Per l’attaccante anche un’ammenda considerata la sua condizione di capitano al momento del cartellino rosso ricevuto.

Il giudice sportivo di serie A ha squalificato per due giornate ciascuno Kalidou Koulibaly e Lorenzo Insigne del Calcio Napoli. Il difensore ha ricevuto una giornata per l’ammonizione, in quanto già diffidato, e una per “l’ironico applauso al direttore di gara dopo l’ammonizione”; Insigne, multato anche di diecimila euro, ha invece “rivolto al 48′ st al direttore di gara un epiteto gravemente insultante” e la sanzione è stata aggravata in quanto Insigne è capitano.

La sanzione per l’Inter

Due gare a porte chiuse più una terza con l’ingresso vietato ai soli tifosi della curva: e’ questa per l’Inter, invece, la sanzione decisa dal giudice sportivo, Gerardo Mastrandrea per i “cori di matrice razziale e territoriale ieri nella gara col Napoli”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *