Giovanni Allevi e un concerto speciale alla stazione di Napoli

Giovanni Allevi e un concerto speciale alla stazione di Napoli

Giovanni Allevi e un concerto speciale alla stazione di Napoli. Il compositore festeggerà al Palapartenope, il 16 dicembre, i 25 anni di carriera

Un concerto improvvisato al pianoforte della Stazione ferroviaria centrale, domani l’incontro con l’Orchestra Sinfonica dei Quartieri Spagnoli: Giovanni Allevi – che festeggerà al Palapartenope di Napoli il 16 dicembre i suoi 25 anni di carriera – ha anticipato il suo arrivo in città per partecipare all’inaugurazione della mostraI tesori nascosti‘ curata da Vittorio Sgarbi nella chiesa di Pietrasanta in Via Tribunali.

 

Giovanni Allevi: “Con Napoli ho un grande rapporto”

Al suo arrivo alla stazione Napoli Garibaldi aveva regalato una breve performance ai viaggiatori in attesa e ai sorpresi passanti eseguendo al piano (che si trova a disposizione del pubblico) sue composizioni e un Notturno di Chopin richiesto da una signora. ”Ho dormito in questa stazione dopo il mio primo concerto importante, davanti a cinque persone. Sono emozionato e felice. Con Napoli ho un grande rapporto” ha raccontato il compositore e pianista festeggiato da fans di ogni età.