Giovani dello Sri Lanka aggrediti nella notte: denunciati tre napoletani

L’aggressione avvenuta con caschi, mazze e bottiglie ha visto coinvolti tre minori ed un ventenne

Una rissa scoppiata in via Nazario Sauro che ha visto coinvolti alcuni giovani srilankesi picchiati da un gruppo di ragazzi napoletani, poi scappati lungo via Cesario Console, ha richiesto l’intervento di una volante del comando di San Ferdinando intorno a mezzanotte.

Caschi, mazze e bottiglie

Gli aggressori, tre di sedici anni ed uno di venti anni, si sono scagliati contro le vittime con bottiglie, mazze e caschi, causando solo ferite lievi medicate successivamente dall’ambulanza giunta sul posto insieme ad una volante dell’ufficio prevenzione generale. Gli aggressori sono stati rintracciati dalle forze dell’ordine e denunciati per rissa aggravata.