Giornata Unesco per libertà di stampa: fiocco giallo per Quirico.

Chi ha acceso oggi la tv avrà notato che tutti i giornalisti e i presentatori dei tg indossavano un fiocco giallo.

Oggi ricorre la ventesima giornata mondiale dell’ Unesco per la libertà di stampa e per iniziativa della FNSI (Federazione Nazionale della Stampa Italiana) è stata dedicata alla sicurezza e alla libertà di espressione.

Il sindacato dei giornalisti sottolinea in una nota: “La notizia di un attentato a un collaboratore de ‘La Nuova Sardegna’ mercoledi’, in provincia di Sassari, è il più recente episodio di un fenomeno inquietante e da stroncare.

Ma oggi, a Perugia, alla manifestazione promossa dall’ Unione Nazionale Cronisti Italiani (Unci), insieme con Fnsi e Ordine, il sindacato unitario dei giornalisti – continua la nota – proporrà un appello straordinario per il ritorno alla piena libertà di movimento e di parola di Domenico Quirico, 62 anni, inviato de La Stampa in Siria, del quale da quasi un mese non si hanno più notizie.

“Eppure il giornalismo non è mai stato attaccato, sminuito e dileggiato come in questi tempi, in cui viene accusato di essere parte della casta e indicato come complice del decadimento della politica e delle amministrazioni pubbliche ” denuncia Mario Calabresi, direttore  del quotidiano per cui lavora appunto Quirico ossia La Stampa di Torino.

Buona libertà di espressione a tutti!

 

Emanuele La Veglia

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *