giornata mondiale del libro

Giornata mondiale del libro, sabato 23 aprile 2016, presso il complesso di San Domenico Maggiore

Sabato, in occasione della Giornata mondiale del libro, in collaborazione con Homo Scrivens e RoadTvItalia, letture presso complesso San Domenico Maggiore.

La Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore è un evento patrocinato dall’UNESCO per promuovere la lettura, la pubblicazione dei libri e la protezione della proprietà intellettuale attraverso il copyright. A partire dal 1996, viene organizzata ogni anno il 23 aprile con numerose manifestazioni in tutto il mondo. Anche Napoli partecipa trasformando per un’intera giornata il Convento di San Domenico Maggiore in un vero e proprio villaggio del libro dove autori editori e librai incontreranno i lettori i curiosi gli appassionati e i turisti per una lunga festa dalle 10.00 alle 22.00.

Tanti gli eventi in programma tra presentazioni, reading, incontri con gli autori, laboratori per bambini, spettacoli teatrali e tanta allegria con l’animazione di strada nei pressi del Convento. Tutto ciò grazie alla collaborazione di Homo Scrivens e di RoadTvItalia.

Affiancano l’Assessorato alla Cultura e al Turismo piccole e grandi case editrici principalmente napoletane, librai storici e realtà di nuova apertura e concezione, autori, artisti e tra gli intellettuali il prof. Giuseppe Ferraro con un suo intervento filosofico.

Programma Giornata Mondiale del Libro al Convento San Domenico Maggiore di Napoli

10.30

De Guallera di Davide Diego (Ad est dell’equatore).

Intervengono Carlo Ziviello e Anna Trieste

11.00

Trentaremi. Storie di Napoli magica di Vittorio Del Tufo con fotografie di Sergio Siano (Rogiosi Editore). Presenta Anna Copertino di RoadTV. Interviene Sergio Siano

11.30

Spazio bambini: lettura “spettacolare” dal Don Chiscotte di Cervantes con la scrittrice Maria Strianese e laboratorio artistico ispirato al Don Chisciotte di Salvador Dalì a cura del Gatto Armonico e della libreria Logos

12.00

Favole e leggende napoletane di Angela Matassa in anteprima nazionale per la Giornata Mondiale del Libro a Napoli. Presenta Aldo Putignano. Letture di Marina Billwiller. Interviene Margherita Dini Ciacci, Presidente Unicef Campania.

A seguire Il Gran Food. Guida non tradizionale all’arte e alla cucina campana. Interviene Elisabetta Donadono.

A cura di Homo Scrivens

16.00

Balla solo per me di Enza Alfano (Giulio Perrone Editore). Presenta Chiara Tortorelli. Letture di Giuliana Gaudyer.

17.00

Spazio bambini: Alla ricerca dei colori perduti, lettura “spettacolare di Maria Strianese e laboratorio creativo L’albero dell’armonia a cura della libreria Logos. (I laboratori sono consigliati per bambini dai 5 anni in su, i più piccoli possono partecipare con l’assistenza di un genitore)

17.00

Femminile singolare di Floriana Coppola, in anteprima nazionale per la Giornata Mondiale del Libro. Presenta Chiara Tortorelli. Modera Aldo Putignano. Interviene l’autrice. A cura di Homo Scrivens.

17.00

Ferdinando Russo. Folclore e personaggi napoletani di Elio Serino, con reading di poesie napoletane (Edizioni Polidoro) a cura della libreria Logos

17.00

Amore sottosopra un modo originale di parlare d’amore con Gino Oliviero e Maria Cristina Orga. A cura de La bottega delle parole

18.00

Gesù non aveva amici (e neanche una famiglia) di Geo Nocchetti (Tullio Pironti editore). Modera Brunella Bianchi

18.00

OMNIA ARTE presenta in anteprima a Napoli il FACSIMILE del famoso Codice Leicester di Leonardo da Vinci tratto dall’originale in solo 199 esemplari, su gentile concessione dell’attuale proprietario il miliardario americano Bill Gates, ed i Codici, sempre in FACSIMILE, Il Volo degli Uccelli ed Anatomia di Leonardo da Vinci i cui originali sono conservati rispettivamente nella Biblioteca Reale di Torino e nel Castello di Windsor in Inghilterra.

Poiché la OMNIA ARTE rappresenta anche la Marotta editore e Franco di Mauro editore nell’occasione presenterà i volumi: I Borboni, Il Regno di Napoli e Storia del Mezzogiorno

18.00

Alla scoperta dell’invisibile. Adolescenti alla ricerca di sé di Loredana De Vita (Nulla die edizioni). Presenta Anna Copertino di RoadTV.

19.00

Il Libro Interiore Conversazione con il filosofo Pino Ferraro

19.00

Aperitivo con l’autrice Nicoletta Iacapraro e conversazioni su La donna invisibile. A cura di Homo Scrivens

19.30

Shakespeare is love. Reading dalle opere di William Shakespeare a cura di Fabio Pisano con Maria Chiaravalle, Antonio Gargiulo, Paolo Gentile. Organizzazione Gianmarco Cesario per Aries teatro ed eventi.

20.30

Regine. Spettacolo teatrale con Rosaria De Cicco da un’idea di Francesca Gerla e Chiara Tortorelli. Testi di Arnolfo Petri, Chiara Tortorelli, Francesca Gerla, Giuseppe Bucci con prologo ed epilogo di Pino Imperatore. Quattro monologhi di ‘regine’ dei nostri giorni che si confrontano con le tematiche scottanti della camorra, dell’adolescenza abusata, dell’immigrazione e della diversità. Ciascuna “regina” è associata a un seme delle carte francesi. La Regina di Quadri è la prostituta napoletana, la Regina di Picche è l’adolescente vittima di abusi, la Regina di Fiori è la madre extracomunitaria, la Regina di Cuori è la lesbica che ama appassionatamente.

Ingresso allo spettacolo 10 euro

Il programma è stato costruito in collaborazione con Homo Scrivens.

Nel Convento di San Domenico Maggiore, nella Sala del Refettorio, sarà possibile inoltre, visitare gratuitamente la mostra personale di Alessandro Kokocinski dal titolo Kokocinski. La voce del pensiero (21 aprile – 25 giugno).

All’interno della struttura è attivo il servizio bouvette.