Giorgia Meloni contro de Magistris: “Sindaco dimettiti”

Il segretario di Fratelli d’Italia-An ha partecipato alla “staffetta per la legalità”. Un centinaio di manifestanti ha chiesto le dimissioni del sindaco de Magistris

Il segretario di Fratelli d’Italia-An Giorgia Meloni ha partecipato oggi alla “staffetta per la legalità”, una corsa non competitiva che ha preso il via da capo Posillipo e si è conclusa a piazza Municipio da dove è stato lanciato un flash mob per chiedere le dimissioni del sindaco di Napoli Luigi de Magistris. Alla manifestazione hanno partecipato circa 100 membri del partito tra cui il vice presidente del consiglio comunale Marco Nonno e il parlamentare Marcello Taglialatela. Nel corso della manifestazione sono stati distribuiti dei volantini ai passanti e sono stati lanciati diversi slogan contro il sindaco definito dalla Meloni e dagli stessi manifestanti il sindaco “scaduto”.

Guarda il video del flash-mob a sostegno di Luigi de Magistris

Dopo la mini maratona, che è durata circa un’ora, la Meloni si è concessa ai giornalisti ed ha rilasciato diverse dichiarazioni sullo stato della politica a Napoli: “Io penso che sia il momento che il sindaco de Magistris faccia un passo indietro – dichiara – e che lasci la possibilità ai cittadini di andare a votare per scegliersi un sindaco competente. Siamo partiti da Capo Posillipo – ha continuato Giorgia Meloni – perché volevamo idealmente abbracciare quelli che sono stati i fallimenti del governo di de Magistris”.