Gigi D'Alessio: chiesto rinvio a giudizio per evasione fiscale da oltre 1 milione

Gigi D’Alessio indignato: “Cancellato il mio nome dall’ambulanza che ho donato”

Gigi D’Alessio indignato dopo che il suo nome è stato cancellato dall’ambulanza donata all’ospedale di Caserta

Gigi D’Alessio indignato dopo che il suo nome è stato cancellato dall’ambulanza donata all’ospedale di Caserta. “Io non so chi e perché ha determinato uno sfregio che non ha alcun motivo di essere. Per me la cosa importante è che l’ambulanza sia arrivata e faccia il suo lavoro. Non avevo chiesto di esserci. Ma essere cancellato è atto intimidatorio“. Queste alcune delle parole scritte dal cantante napoletano sul suo profilo Facebook.

 

Gigi D’Alessio furioso, arriva la risposta: “Il nome non era previsto dalla convenzione”

L’iniziativa che ha permesso di donare una nuova ambulanza all’ospedale di Caserta, è stata portata avanti da due note marche di acqua minerale i cui marchi sono rimasti ben visibili, cosa che non è accaduta con il nome di Gigi D’Alessio. Il nome del cantante è stato infatti rimosso dopo poco e ciò ha causato la rabbia di D’Alessio. “Potete immaginare il mio stupore quando lo stesso giornale ha documentato che il mio nome che era stato messo a suo tempo per “ricordare” era stato cancellato“. Intanto arriva la risposta da parte proprio dell’ospedale di Caserta che afferma: “Il nome di Gigi D’Alessio non era previsto dalla convenzione” e il cantante commenta “Non ho parole“.

Gigi D'Alessio