Genova: 39 morti e 16 feriti, dodici in codice rosso. Si aggrava il bilancio

Continua ad aggravarsi il bilancio delle vittime del crollo del ponte Morandi, a Genova. Sale a 39 il numero dei morti accertati, tre dei quali sono bambini

Continua ad aggravarsi il bilancio delle vittime del crollo del ponte Morandi, a Genova. E si fa sempre più rovente la polemica sulle responsabilità, con la società Autostrade per l’Italia (gruppo Benetton) che si difende. Il governo proclamerà il lutto nazionale e la Regione Liguria ha chiesto il riconoscimento dello stato di emergenza nazionale.

Genova: 39 vittime, tre bambini. Si scava per cercare dispersi

GenovaE’ salito a 39 il numero dei morti accertati (tra le vittime un videomaker), tre dei quali sono bambini. L’ultimo bilancio è del Viminale, che cita dati della Prefettura di Genova. Tra le vittime ci sono anche tre francesi. Si scava ancora per trovare i dispersi: nelle ultime ore sono state estratte altre due persone che non sono state ancora identificate. Restano 16 i feriti, di cui 12 in codice rosso. Gli sfollati sono 632.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *