Genoa-Napoli 2-1, Pandev affonda gli azzurri

La formazione di Ballardini torna a vincere contro i partenopei dopo 17 gare a secco. Decisiva la doppietta dell’ex di turno.

Nel quinto anticipo della 21a giornata di Serie A, il Genoa batte 2-1 il Napoli e torna a vincere contro gli azzurri dopo 17 gare a secco. A Marassi l’eroe di serata è l’ex Goran Pandev, che decide il match con una doppietta (11′ e 26′) approfittando di una difesa disastrosa. Perin para tutto e deve inchinarsi solo al gol di Politano (79′). Per gli ospiti anche la traversa di Petagna (24′) e il palo di Insigne (78′). Gattuso a -10 dall’Inter.

“Oggi c’è poco da dire – il commento di Rino Gattuso – è la stessa partita con lo Spezia. Gli errori ci stanno, è vero che li stiamo pagando a caro prezzo. Ci stiamo allenando poco, non c’è tempo, si gioca sempre. Oggi bisogna fare solo i complimenti alla squadra, soltanto che abbiamo fatto tutto noi, ci siamo fatti due gol da soli. C’è tanto rammarico, quest’anno stiamo prendendo molti gol in fotocopia, e questo ci fa male”. Sui gol “È una questione anche di postura: Maksimovic si è aperto poco, abbiamo fatto un giro palla con Manolas e gliel’ha ridata. Ci può stare, ci sta girando male. Per giocare in un certo modo bisogna lavorare, e c’è un attenuante, perché stiamo recuperando e non giocando. È vero che è un problema che hanno anche altre squadre, ma noi lo stiamo pagando a caro prezzo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *