Genoa e Inter non vanno oltre lo 0-0. Rossoblù matematicamente salvi.

Partita da fine stagione. Uno 0-0 che fa felice il Genoa, un po’ meno l’Inter che non riesce a tornare alla vittoria.

Il Genoa è sceso in campo con il seguente undici: Frey; Granqvist, Portanova, Manfredini, Antonelli; Rigoni, Matuzalem, Vargas; Bertolacci; Borriello, Floro Flores.

L‘Inter piena di defezioni ha schierato Handanovic; Schelotto, Ranocchia, Pasa, Nagatomo; Kuzmanovic, Kovacic, Cambiasso; Alvarez, Guarin; Rocchi.

I primi a provarci sono i Grifoni con un tiro dalla lunga distanza di Floro Flores, Handanovic respinge. Al 10′ Borriello sfiora il vantaggio con un colpo di testa molto insidioso. E’ ancora Floro Flores a provarci dalla distanza, ma stavolta il pallone finisce a lato. Al 34′ Antonelli scende bene sulla fascia ma il suo cross tagliato non viene deviato da nessuno.

Nel frattempo sugli spalti giungono i risultati delle altre due partite, Chievo e Torino pareggiano 1-1, mentre la Fiorentina vince 1-0 contro il Palermo. Il Genoa con questi risultati è matematicamente salvo.

Il secondo tempo è avaro di emozioni, una partita giocata a ritmi bassissimi sotto un gran caldo. Al 25′ ci prova Rocchi, ma il suo tiro va alto sulla traversa. Dalla mezz’ora al 45′ girandola di sostituzioni, poco altro da segnalare. Finisce 0-0, i risultati degli altri due match non cambiano, Genoa salvo. Inter che finisce al nono posto dopo la vittoria del Catania sul Pescara di ieri sera.

 

Michele Longobardi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *