Gemellaggio Napoli-Roma grazie a Pino Daniele?

Gemellaggio Napoli-Roma grazie a Pino Daniele?

Gemellaggio Napoli-Roma grazie a Pino Daniele? Francesco Il figlio piccolo di Pino Daniele, romanista, ma amante di Napoli, potrebbe essere l’artefice

Gemellaggio Napoli-Roma grazie a Pino Daniele? Francesco Daniele, 9 anni, figlio di Pino Daniele e della romana Fabiola Sciabbarrasi, è stato ospite d’0nore del Napoli a Castelvolturno ieri mattina durante gli allenamenti del Napoli prima della partita di domani contro il Sassuolo. Francesco è romano di nascita e romanista come fede calcistica, ma porta nel sangue lo stesso amore per il Napoli del papà Pino. Ha fatto le foto tra Hamsik e Maggio ed ha a lungo aspettato per farsi fotografare in compagnia di Lorenzo Insigne e ha fatto più di un selfie con Benitez. Tutto questo sotto lo sguardo divertito e affettuoso della mamma, delle sorelle e dello zio Nello, che nelle scorse settimane a Francesco aveva regalato la maglia numero 19 consegnatagli dal Napoli in memoria di Pino: 19, in  ricordo del 19 marzo, giorno del suo compleanno e onomastico e del il 19 settembre 1981, giorno del suo storico primo concerto in piazza del Plebiscito. Ieri il più piccolo dei figli di Pino Daniele ha avuto in regalo dal Presidente del Napoli De Laurentiis una maglietta speciale con la firma di tutti i calciatori.

Roma e Napoli: basta con l’odio

Fabiola, Nello e i collaboratori di De Laurentiis, hanno pensato ad una bellissima iniziativa in occasione Roma-Napoli, il 4 aprile; : il piccolo Francesco potrebbe indossare la maglia azzurra e stringere la mano a capitan Totti, mentre tifosi del Napoli e della Roma insieme cantano: “Napule è”. Se son rose, fioriranno… La visita al Napoli del piccolo Daniele e famiglia è continuata sul lungomare, con una bella pizza e con Fabiola che ha postato su Istagram e su Facebook il saluto della famiglia alla città: «Napule è amore senza fine».

GUARDA ANCHE:  PINO DANIELE SALUTA NAPOLI (TUTTI I VIDEO)