Galleria Principe di Napoli, cede parte del cornicione. La galleria viene blindata per i dovuti controlli

Napoli cade a pezzi, Anche la Galleria Principe di Napoli è stata recintata e avrà bisogno di controlli a seguito del cedimento di parte del cornicione

E’ forse meno nota della Galleria Umberto, scenario della tragedia di sabato scorso, ma da ieri mattina anche la Galleria Principe di Napoli ha il suo “momento di gloria”. In verità, sale alla ribalta per l’ennesimo rischio di crollo, altro che gloria. Le Gallerie napoletane con annessi monumenti stanno cadendo a pezzi. La Galleria Principe di Napoli è blindata da ieri mattina dopo il cedimento di parte del cornicione nella tarda serata di venerdì.

La ottocentesca galleria che collega l’Archeologico con la zona di via Costantinopoli e piazza Bellini necessita anch’essa di interventi immediati di manutenzione per evitare crolli fatali. Sin dalle prime ore del mattino i tre ingressi sono stati coperti da impalcature.