Disoccupato aggredisce sindaco di Caivano: non condivideva la riattivazione della Ztl

Furto in un centro Tim del Vomero: arrestato cittadino Georgiano

L’uomo senza dimora fissa e privo di documenti di riconoscimento. In manette e giudicato con rito direttissimo il 12 aprile 2014

La Polizia Municipale della zona Vomero – Arenella ha messo in stato di arresto un 41enne Georgiano, K.T. per aver compiuto un furto aggravato di un telefono cellulare esposto all’interno di una vetrina di un centro Tim del quartiere Vomero.
L’uomo, senza fissa dimora e privo di documenti di riconoscimento, dopo essersi impossessato dello smartphone, si è dato alla fuga ma è stato tempestivamente raggiunto e bloccato dagli Agenti che si trovavano nelle immediate vicinanze dell’esercizio commerciale.
K.T. è stato condotto presso gli uffici della Polizia Giudiziaria per alcuni accertamenti di rito.

La refurtiva è stata recuperata e restituita al personale del punto vendita Tim. Il georgiano è stato arrestato, e trasportato presso le camere di attesa della Questura. Sarà giudicato con rito direttissimo presso il Tribunale di Napoli  il 12 aprile 2014.