Furto al cimitero: loculi distrutti e ossa scoperte a Pomigliano d'Arco

Furto al cimitero: loculi distrutti e ossa scoperte a Pomigliano d’Arco

Furto al cimitero di Pomigliano d’Arco. Tombe distrutte dai ladri che hanno portato via portafiori in ottone, maniglie in rame ed alluminio dai loculi

Furto al cimitero. Loculi distrutti e ossa a vista nel cimitero di Pomigliano d’Arco (Napoli), dove sconosciuti, la scorsa notte, hanno danneggiato decine di tombe per rubare portafiori e arredi in ottone e rame, metalli che poi vengono rivenuti a peso.

 

Furto al cimitero: centinaia di tombe distrutte dai ladri

Un centinaio circa le tombe semidistrutte dai ladri, che hanno portato via un’ottantina di portafiori in ottone, maniglie in rame ed alluminio da loculi. Questi ultimi in alcuni casi sono rimasti completamente scoperti. (Fonte Ansa)