palazzo reale

Furto a Palazzo Reale, bottino da 20 mila euro

Durante il furto a Palazzo Reale, i malviventi aiutati dal mancato funzionamento dell’impianto di videosorveglianza

Un furto a Palazzo Reale è avvenuto nella notte scorsa. Una vera e propria scena da film, con i ladri che hanno aperto la cassaforte con la fiamma ossidrica e si sono impadroniti dell’intero incasso del museo. Per un ammontare di quasi 20 mila euro. Oltre al danno, la beffa più grande sta nel mancato funzionamento dell’impianto di videosorveglianza.

Non funzionava l’impianto di videosorveglianza durante il furto a Palazzo Reale

E fa specie pensare che in quel luogo, nei pressi del Palazzo Reale, vi siano la Prefettura e palazzo Salerno che ospita uffici dell’Esercito. Sul furto, a poco tempo di distanza dall’insediamento del nuovo soprintendente Garella, indagano gli agenti del commissariato San Ferdinando.