Fuorigrotta. Problemi di sicurezza in Via Campegna

A Fuorigrotta, alle spalle della stazione Ferroviaria della Metropolitana (Leopardi) c’è Via Campegna che potrebbe essere una delle vie più tranquille della città se non fosse per i problemi di assenza di sicurezza stradale che propone sia per i pedoni che per gli automobolisti e residenti.

Iniziando il percorso alle spalle dell’ufficio postale, la prima cosa che salta agli occhi è il manto stradale. Due enormi buche proprio al centro della strada che costringono gli automobilisti e motocisclisti a fare slalom sul manto stradale.

Inoltrandosi in direzione Coroglio, sorgono problemi di sicurezza in merito al manto stradale (ai lati della carreggiata) e in merito alla larghezza della strada. Via Campegna è una strada a scorrimento sostenuto e terribilmente pericolosa per i pedoni e i residenti causa assenza di marciapiede.

Più volte è stato segnalato alle istituzioni la problematica della sicurezza della strada ma tardano ad  arrivare gli interventi richiesti dai residenti. Inoltre, esiste un problema di non coltura e controllo della vegetazione che, a suo volta, costituisce altro pericolo per pedoni e residenti e automobilisti.

A monte, si tratta di competenze di intervento. Un’area è di competenza dell’Esercito (distretto di Nola), un’area delle Ferrovie e un’area del Comune di Napoli.

RoadTvItalia, a seguito delle segnalazioni pubblicate sui quotidiani cittadini nelle passate settimane, è andata a veder da vicino lo status delle problematiche.