Fuorigrotta bloccata per chiusura sottopasso, anche Hamsik nel traffico in misteriosa compagnia (VIDEO)

Anche Hamsik nel traffico di Fuorigrotta, immortalato dalle nostre telecamere in misteriosa compagnia

Disagi questa mattina a Fuorigrotta a causa delle forti piogge di questi giorni che hanno provocato – come succede purtroppo quasi sempre – l’allagamento del sottopassaggio che da via Cinthia porta a piazzale Tecchio. Una lunga colonna di auto imbottigliate nel traffico sta intasando questa mattina l’arteria che collega Fuorigrotta a Pianura e alla Tangenziale.

Anche Marek Hamsik immortalato nel traffico di Fuorigrotta

Nemmeno i vip riescono a evitare l’ingorgo: le nostre telecamere hanno immortalato il capitano del Napoli Marek Hamsik imbottigliato nel traffico alla guida della sua Bmw blu, e in compagnia di una donna misteriosa. Attraverso i vetri scuri della Bmw infatti il volto dell’accompagnatrice dell’amato calciatore si intravede appena. Potrebbe trattarsi della moglie, Martina Franova, anche lei slovacca, da cui l’attaccante ha avuto due bambini.

Chi sarà la sua misteriosa accompagnatrice?

Ma le recenti voci di gossip, circolate perlopiù su Facebook ma non verificate, raccontano un’altra storia: quella di una separazione in atto, dovuta all’infedeltà del centrocampista slovacco. Pare infatti che Martina, dopo il chiacchierato tradimento da parte del marito, abbia deciso di lasciarlo e di troncare definitivamente i rapporti con lui. Sarebbe questo il motivo delle scarse prestazioni in campo del capitano del Napoli. Marek infatti non segna dall’11 giornata di campionato, nel match contro il Catania del 2 novembre, e che durante le ultime partite viene sempre più spesso lasciato in panchina. Che debba riprendersi dalla depressione scatenata dalla fine della storia con la moglie Martina?

Traffico e ingorghi, una storia che si ripete

Marek, imbottigliato nel traffico, non ha voluto rilasciare dichiarazioni ai nostri microfoni, probabilmente infuriato come le migliaia di altri automobilisti che si sono trovati a percorrere (a passo d’uomo) via Cinthia questa mattina. Traffico quasi paralizzato e code chilometriche: è questo lo scenario che si presenta ai nostri occhi. Una circostanza che si ripete fin troppo spesso, ogni volta che le abbondanti piogge provocano l’allagamento e quindi la chiusura del sottopassaggio. Automobilisti bloccati nel traffico per mezz’ora e più, il tempo necessario a percorrere il tratto di strada che va dall’uscita della tangenziale a piazzale Tecchio. Una situazione insostenibile, dato che il sottopasso costituisce uno snodo fondamentale di accesso al quartiere, sia per chi proviene dalla tangenziale sia per chi raggiunge Fuorigrotta da Pianura.