Fuorigrotta: 56enne tenta di uccidere la moglie e poi si toglie la vita

Fuorigrotta: 56enne tenta di uccidere la moglie e poi si toglie la vita

Altra follia casalinga, questa volta in scena a Fuorigrotta, dove un uomo di 56 anni ha cercato di uccidere la propria moglie sparandole tre colpi di pistola, dopodiché ha mirato alla sua tempia e ha fatto fuoco, morendo sul colpo.

La coppia stava per separarsi

Secondo una prima ricostruzione, la coppia stava per separarsi, una decisione evidentemente non presa dal marito, Giuseppe Cafasso, che dopo aver tentato di uccidere la moglie e sceso in strada, in piazzale Tecchio (Fuorigrotta), e si è tolto la vita. La moglie è ricoverata all’ospedale San Paolo, non in pericolo di vita.