Fuga leggera: gli abusivi scappano in uno controllo della Polizia. Oltre 50mila CD porno sequestrati

Intercettati dalla Polizia preferiscono la “vita” alla “borsa”, maxisequestro in Via S. Candida

Intercettati dalla Polizia preferiscono la “vita” alla “borsa”, maxisequestro in Via S. Candida

di Redazione

Legalità e sicurezza sul territorio: normale amministrazione per la Polizia Municipale ma che ha portato nella giornata di oggi, in uno dei controlli effettuati nell’area mercatale di via S. Candida (una delle traverse di Corso Umberto I), al sequestro di un’ingente quantità di merce che veniva venduta abusivamente sui marciapiedi.

Gli abusivi, intercettati dalle forze di Polizia, hanno preferito darsela a gambe piuttosto che portare in salvo la merce che, fino a pochi minuti prima, cercavano di vendere in strada. Sotto sequestro oltre 50mila CD porno, 200 borse contraffatte, 300 pacchetti di sigarette, 500 cover per telefonini e 150 cappellini.

26 febbraio 2014