La friggitoria Morelli offre graffe gratis a tutti. Ecco quando

Graffe gratis con un solo euro di acquisti: ecco la geniale trovata della friggitoria Morelli per “festeggiare” i 3mila like su Facebook. Leggi quando saranno offerte

Napoletani amanti della tipica “graffa” preparatevi a rimpinzarvi! Sabato 27 settembre, a partire dalle ore 22, la Friggitoria Morelli offrirà a tutti i suoi avventori graffe gratis.

L’evento è stato lanciato su Facebook e rientra in una geniale e innovativa strategia di marketing adottata dalla “giovane” friggitoria, che ha aperto i battenti a inizio settembre: il motivo dei festeggiamenti infatti, nell’ambito dei quali saranno gentilmente offerte graffe gratis, rigorosamente di produzione propria, a tutti gli avventori, previa una consumazione di un solo euro, è il raggiungimento dei 3mila like per la pagina Facebook della friggitoria di via Domenico Morelli.

Graffe, ma non solo. Il fritto è di casa alla friggitoria Morelli. “Il più classico degli street food di tradizione partenopea, la frittura nel “cuoppo”,ma non solo, ha una nuova casa, in una zona della città in cui mancava, Via Domenico Morelli” si legge sulla pagina Facebook della friggitoria. “Da noi sarà possibile gustare le patate fritte sempre fresche del giorno, il pollo fritto e la polpa di pollo fresca impanata e fritta giornalmente… oltre alle fritture è possibile scegliere pollo allo spiedo o panini alla piastra, tutto rigorosamente di primissima scelta in un locale pulito in cui tutte le lavorazioni sono a vista e preparate da un personale qualificato”.

La storia della graffa di patate

Come nasce la famosa “graffa”? La sua origine viene generalmente fatta risalire agli anni ‘3o del 1800, poco dopo la nascita della altrettanto celebre zeppola di San Giuseppe, recensita per la prima volta nel 1837 ad opera del celebre gastronomo napoletano Ippolito Cavalcanti.

La graffa, il cui nome è tipico di Napoli, è una ciambella (nome con cui è nota in altre regioni d’Italia) realizzata con farina e patate, fritta e ricoperta di zucchero semolato. Deve il suo nome all’austriaco Krapfen, dolce di forma tonda (ma senza buco al centro) e ripieno di crema.

L’appuntamento per tutti gli appassionati del tipico dolce partenopeo è presso la friggitoria Morelli, a via Domenico Morelli 41, nei pressi di piazza Vittoria, sabato 27 settembre alle ore 22. Buon appetito!