boss

Fratello di ex boss pentito ucciso nel suo letto

Fratello dell’ex boss Ciro Sarno, oggi pentito e collaboratore di giustizia, ucciso nel suo letto da 4-5 colpi di pistola. Probabile una vendetta.

Giovanni Sarno, fratello dell’ex boss Ciro (pentito), è stato ucciso a brucia pelo nel suo letto con 4-5 colpi di pistola. L’uomo era invalido e viveva in un ‘basso’ del quartiere Ponticelli, Napoli. I fratelli collaborano con la giustizia dal 2009.

Vendetta

Il fatto è avvenuto in un’abitazione di via Angelo Camillo de Meis, nella zona di Gianturco. Il corpo è stato trovato da una nipote, intorno alle 4. L’uomo aveva precedenti per associazione a delinquere, porto abusivo di armi, omicidio, rapina. Sull’accaduto indaga la Squadra Mobile della Questura di Napoli. Al momento gli investigatori non escludono che l’omicidio possa ricondursi a una vendetta o a un regolamento di conti.