I fratelli Servillo alla conquista dell'Europa

I fratelli Servillo alla conquista dell’Europa

Riportando in vita le commedie del grande maestro Eduardo De Filippo, i fratelli Servillo sono pronti a conquistare l’Europa con la compagnia Teatri Uniti

Ha conquistato Barcellona con la commedia Eduardiana “Dolore sotto chiave”, e ora, la compagnia napoletana Teatri Uniti, si prepara per un tour che la porterà a esibirsi sui palcoscenici di Francia, Germania, Ungheria e Polonia.

In questi giorni la compagnia teatrale che passa in rassegna nomi del calibro di Peppe e Tony Servillo, Francesco Saponaro, Tony Laudadio e Licia Maglietta ha regalato al pubblico del Teatre Lliure di Barcellona un’interpretazione indimenticabile, unica, che lascia senza fiato, della commedia di Eduardo De Filippo,  portando a registrare il tutto esaurito ai botteghini e ricevendo un’accoglienza trionfale dal pubblico catalano. 

 

I fratelli Servillo riportano in vita le commedie del maestro De Filippo

Dopo il successo di “Le voci di dentro”, una della più grandi commedie di Eduardo De Filippo riportata in auge lo scorso anno dai fratelli Servillo, il teatro napoletano si prepara a conquistare una buona fetta d’Europa, confermando, se mai ce ne fosse bisogno, la grandezza, la forza, di due attori e di una compagnia teatrale, in grado di riportare in vita con maestria quell’eredità, intoccabile, lasciata dal maestro Eduardo De Filippo.