La Fontana del Nettuno: protagonista di un nuovo viaggio

Da Via Medina a Piazza Municipio: ecco il nuovo spostamento della Fontana del Nettuno. I cittadini protestano

La Fontana del Nettuno si prepara ad un nuovo spostamento, questa volta da Via Medina a Piazza Municipio. Ma non tutti sono d’accordo con la decisione di spostare nuovamente la fontana che nell’arco di due secoli ha già subito ben otto traslochi e ieri è cominciato il nono con lo smontaggio dei dissuasori che circondano il monumento.

“Resti dov’è!”

In Via Medina i cittadini non sono per nulla felici dello spostamento della fontana e una fila intera di negozianti ha preparato una petizione da portare al Comune per far rimanere il monumento lì dov’è. Anche l’avvocato Nino Masucci, uno dei proprietari della Cappella Sansevero, che ha anche lanciato una raccolta fondi per la ristrutturazione della fontana che è anche molto delicata e potrebbe rovinarsi durante un ennesimo “trasloco” oltre che perdere ulteriori pezzi com’è già successo.

Quanto ha viaggiato la Fontana del Nettuno?

Fu disegnata da Domenico Fontana e costruita da D’Auria sul finire del Cinquecento dove fu posizionata inizialmente al porto di Napoli dove rimase per soli 30 anni per poi essere spostata di fronte al Palazzo Reale per poi essere rispostata, dopo cinque anni, a Santa Lucia. Pochi anni e già 3 spostamenti, ma non è finita qui: la fontana infatti è servita come sfondo anche a Via Medina e Via del Molo.