Fontana Monteoliveto ripulita dai napoletani, ma è polemica (FOTO)

Fontana Monteoliveto ripulita dai napoletani, ma è polemica (FOTO)

L’associazione “Sii turista della tua città” ha ripulito, lo scorso sabato, la fontana Monteoliveto. Soprintendenza: “Non avevano i permessi. Ci sono danni”

La fontana Monteoliveto è uno dei monumenti più belli e antichi di Napoli, ed è anche tra i più vandalizzati della nostra città. I volontari dell’associazione “Sii turista della tua città” hanno deciso di rimediare all’inciviltà di alcuni e, lo scorso sabato sera 24 gennaio, hanno riportato la fontana agli antichi splendori ripulendola al meglio dagli spray che ricoprivano le vasche e le sculture marmoree.

Ecco com’è adesso la fontana Monteoliveto:

Pulizia della fontana Monteoliveto: “I volontari non potevano

Eppure, anziché essere ricoperti di gloria, i volontari dell’associazione culturale sono adesso sotto accusa e al centro di una polemica. Antonio Pariante, presidente del comitato Portosalvo, è convinto che l’intervento di questi ultimi sia stato illecitodannoso per la fontana: “Nessuno può pensare di ripulire in maniera del tutto arbitraria un monumento senza l’autorizzazione e la competenza per farlo. Proprio per questo motivo noi del comitato Portosalvo, abbiamo chiesto l’intervento della soprintendenza per valutare gli eventuali danni causati dagli interventi di pulizia della fontana in piazza Monteoliveto. Proprio questa mattina, i funzionari della soprintendenza hanno effettuato un primo sopralluogo da cui si evincerebbero danni causati dagli interventi di pulizia. Speriamo che situazioni del genere non si ripetano più in futuro perché i monumenti napoletani necessitano di cure e di tutela da parte di personale competente ed autorizzato “.

La risposta dei volontari sulla pagina Facebook di “Sii turista della tua città”:

Il nostro cuore è nobile, cosi come le nostre gesta e il nostro sogno: quello napoletano.
L’evento di pulizia è stato seguito e supportato da restauratori competenti dall’ inizio alla fine e addirittura abbiamo sciacquato tutta la fontana prima di andare via per eliminare tutto ciò che poteva rimanere su di essa! 
Forse vogliono fermarci, vogliono intimidirci, ma noi abbiamo giurato fedeltà alla Sirena Partenope e non la tradiremo e non le volteremo le spalle. C’è gente che per difendere Napoli è finita a Piazza Mercato con la testa tagliata, secondo voi a noi una denuncia infondata e cattiva ci fermerà? Onore alla Sirena Partenope!“.

Leggi anche: Vandali a Piazzetta Trinità Maggiore: la Fontana di Monteoliveto è diventata rossa / Fontana del Reuccio di nuovo imbrattata dai vandali