Fondazione Guardini: la colletta alimentare per aiutare chi ne ha più bisogno

Fondazione Guardini: la colletta alimentare per aiutare chi ne ha più bisogno

La solidarietà dalla Fondazione Guardini dopo i fatti di Parigi. Colletta alimentare il 28 novembre per chi ne ha più bisogno

La solidarietà della Fondazione Guardini dopo gli atti di terrorismo a Parigi. No alla paura, no all’egoismo, sì all’impegno per aiutare chi è nel bisogno: è il messaggio che lancia Antonio Romano, ingegnere, educatore della ‘Fondazione Romano Guardini‘ dopo i fatti di Parigi.

 

Fondazione Guardini: raccogliere cibo per chi è più povero

Il 28 novembre invito tutti gli uomini di buona volontà ad impegnarsi con noi a Napoli ed in Campania davanti a 600 supermercati nella ‘colletta alimentare’ al fine di raccogliere cibo per chi è più povero”. A parere di Romano è il tempo di ”avere il coraggio di amare”. (Fonte Ansa)