Fiorentina-Roma 0-1: i giallorossi in semifinale grazie al gol di Destro durante i tempi supplementari

La Fiorentina viene stesa da Destro, gli uomini di Zeman affronteranno l’Inter dopo essere usciti vittoriosi da una partita molto tesa.

In campo la prima sorpresa è il modulo schierato da Zeman per la sua Roma, un inedito 3-4-3 quindi un difensore in meno per il boemo.

Entrambe le squadre giocano a viso aperto e partono forte, dopo 11 minuti doppia occasione, una per Destro e una per Jovetic, ma entrambe non cambiano il risultato. Al 29′ è ancora Destro, oggi molto reattivo, a provare la conclusione, ma il suo diagonale finisce sul fondo.

Al 29′ Marquinhos colpisce di testa da calcio d’angolo, ma il suo tentativo è troppo debole.

Nel secondo tempo le due squadre entrano con i medesimi giocatori. Al 49′ la prima occasione è per la Roma con Florenzi che da buona posizione si fa parare il tiro da Neto. Al 56′ è Jovetic a provare a far male a Goichoechea, ma il suo sinistro non dà problemi. Destro è una minaccia sempre incombente ma i suoi movimenti e la sua buona volontà non sono accompagnati da buoni controlli o da lucidità sotto porta.

Al 78′ viene annullato un gol a De Rossi per fuorigioco. Anche se di poco sembra esserci.

Al 92′ la Fiorentina sfiora la beffa, Borja Valero colpisce l’incrocio dei pali, ma sull’occasione che ne consegue è la Roma a provare a giocare il brutto scherzo ancora con Destro che scavalca Neto con un pallonetto, Savic salva.

Si arriva ai tempi supplementari. La Roma passa al 96′. Pjanic trova Destro che ad un metro da Neto non sbaglia. Al 103′ Cuadrado colpisce il palo, la porta sembra stregata per i viola. Nel secondo tempo supplementare ci sono ben tre cartellini rossi, sventolati a Taddei, Cuadrado e Dodo. Si scatena una rissa che fortunatamente non ha particolari conseguenze.

Ma le emozioni finiscono qui, partita vibrante che vede la Roma uscire vittoriosa, In semifinale affronterà l’Inter.

Michele Longobardi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *