Finta cieca ad Afragola: accusata di truffa aggravata ai danni dello Stato

Finta cieca ad Afragola: accusata di truffa aggravata ai danni dello Stato

Finta cieca ad Afragola è indagata per truffa aggravata ai danni dello Stato. Avrebbe infatti percepito indebitamente la pensione di invalidità dal 2006

Finta cieca ad Afragola è indagata per truffa aggravata ai danni dello Stato. Secondo l’accusa, la donna, avrebbe infatti percepito indebitamente la pensione di invalidità dal 2006.

 

Finta cieca ad Afragola: sequestrati valori e beni per oltre 53mila euro

La donna di 78 anni era ufficialmente era, ma in grado di usare attrezzi da lavoro per dedicarsi alla pulizia del suo giardino. La donna, accusata di truffa ai danni dello Stato, ha mostrato di saper individuare, senza troppi problemi, i sassi da spostare e le erbacce da estirpare. Residente ad Afragola, la Guardia di Finanza ha sequestrato alla donna valori e beni per oltre 53mila euro.