Fiera della Casa compie 60 anni: tutti gli eventi

La Fiera della Casa compie 60 anni e regala per la prima volta l’ingresso gratuito quando domani apriranno i cancelli dell’edizione 2017

La Fiera della Casa compie 60 anni e domani apriranno i cancelli dell’edizione 2017. E per spegnere la sua 60ma candelina, la Fiera della Casa, la manifestazione più antica di Napoli, regala per la prima volta l’ingresso gratuito ai 6 padiglioni della Mostra d’Oltremare che dal 9 al 18 giugno ospiteranno esposizioni, brand, e tanti eventi, all’insegna della musica, della cultura, dello sport e della storia della città. Dieci giorni da vivere intensamente e gratuitamente per tutti i napoletani che potranno tornare nei viali della Mostra con tutta la famiglia, grazie al babyparking gratuito.

Quest’anno Mostra d’Oltremare sperimenta la contaminazione tra antico e moderno. Un forte fil-rouge che caratterizza tutta la Fiera, aperta sia agli espositori storici, con gli articoli di vintage design attualizzati, che ai brand più innovativi con digital e virtual showroom. La tecnologia si sposa con la sostenibilità nella “Piazza Energia” curata da Anea (Agenzia Napoletana Energia ed Ambiente) e un’esposizione d’auto d’epoca tutte da ammirare come il leggendario Cinquino, la Fiat 500 Made In Italy, nata 60 anni fa. Sarà allestita “La Mostra si racconta”, un’esposizione di foto d’epoca, filmati storici dell’archivio Luce e plastici, per far conoscere alle famiglie il passato e il presente di Mostra d’Oltremare.

 

Fiera della Casa: tra Il Volo e il Napoli di Maradona

La sera ci si sposta al palco centrale del Salone e al Cubo d’Oro, contenitore fieristico d’élite della Mostra, con il suo mosaico dorato a copertura della facciata esterna e le decorazioni arabesche. Una formula rodata per gli spettacoli a cielo aperto con musica dal vivo, dalle note tradizionali e non, dai dj set per balli sfrenati alla “Notte Magica” da vivere insieme all’Arena Flegrea (unico spettacolo a pagamento) de Il Volo, band vincitrice del Wind Music Award 2017. Il 10 giugno Fiera della Casa festeggia il suo compleanno insieme al Napoli di Maradona per celebrare i 30 anni dall’ultimo scudetto degli azzurri. Ci si potrà recare negli stand di prodotti tipici locali, a partire dalla pizza napoletana, protagonista indiscussa del Napoli Pizza Fest gestito dall’accademia enogastronomica “Medeaterranea”.

Quest’anno si alterneranno concerti e spettacoli di cabaret, ma il palco si trasformerà anche in un’arena per la presentazione di libri e incontri con gli autori e a fine serata si ballerà fino a tardi con i dj set di Arena Flegrea. Si parte subito, venerdì 9 giugno, alle 20 con la “Il Frammento” di Marco Mazzocca, divenuto famoso come comico a Zelig, che sarà alla Mostra per presentare il suo libro. La prima serata musicale sarà aperta da uno spettacolo pirotecnico per celebrare il 60mo compleanno di Fiera della Casa e a seguire il concerto “Ecco chi siamo“. Sabato 10 giugno, a un mese dalla ricorrenza del trentesimo anniversario del primo scudetto del Napoli, Luca Bifulco e Francesco Pirone ci riporteranno nell’era di Diego e degli azzurri in cima al calcio italiano, attraverso le pagine del loro libro “Napoli. La città, la squadra, gli eroi: dai primi idoli a Maradona“. La serata di amarcord calcistico proseguirà con la proiezione del film “Maradonapoli“, ma per gli amanti della musica ci sarà la possibilità di spostarsi all’Arena Flegrea della Mostra d’Oltremare, dove alle 21.30 c’è il concerto del trio Il Volo (spettacolo a pagamento).

 

Fiera della Casa: Ciccio Merolla e il concerto dei Los Locos

Domenica 11 giugno alle 18 un incontro nel “Cubo d’Oro”, con Franco De Luca, autore del libro “La chiameremo vita” nell’incontro dal titolo “Aglianico al cubo – Sorsi, parole e numeri“. E il vino rosso aglianico sarà protagonista poi di una degustazione a cura dell’Associazione Italiana Sommelier. Poi la voce inconfondibile di Valentina Stella. Lunedì 12 giugno ancora note con il concerto di Gianni Mobilia, seguito dalla musica del dj set di Arena Flegrea. Martedì si torna al Cubo d’Oro per la serata “Tango a cubo” con lezioni ed esibizioni di Salsa Cubana. II 14 giugno si parte con la presentazione del libro di Pino Imperatore “Allah, San Gennaro e i tre Kamikaze“, seguito dal concerto di Andrea Sannino. Il 15 giugno la serata è dedicata ai ritmi sudamericani e caraibici con una lezione di danza latinoamericana e, alle 21.30, il concerto dei “Los Locos“, mentre venerdì 16 giugno sul palco centrale si esibirà Ciccio Merolla, una delle voci più incisive della scena rap napoletana. Le ultime due serate sono dedicate alla comicità, entrambe con inizio alle 21.30: sabato 17 giugno tocca a Francesco Cicchella di Made in Sud, mentre domenica 18 la chiusura del ciclo di spettacoli gratuiti che Mostra d’Oltremare offre alla città è affidata a Simone Schettino.

Orari: dal lunedì al venerdì la Fiera della Casa è aperta dalle 18 alle 23. Il sabato e la domenica dalle 11 alle 24

Biglietto: Gratuito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *