Festival di Sanremo 2014: la Littizzetto offende Napoli (VIDEO)

Ieri, durante la prima puntata del Festival di Sanremo, Luciana Littizzetto ha intervistato Amaurys Perez cadendo tristemente in uno stereotipo su Napoli

di Redazione

Polemiche su polemiche riguardo alla prima puntata del Festival di Sanremo 2014, la vetrina italiana più importante dell’anno, che ha avuto inizio ieri 18 febbraio. Tra le proteste, ce n’è anche una diretta a Luciana Littizzetto che è stata la protagonista di una battuta infelice sulla città di Napoli che ha creato molti contrasti tra il pubblico che seguiva la Kermesse.

Luciana Littizzetto, intervistando il grande pallanuotista cubano Amaurys Perez, che gioca nell’Acquachiara, una squadra napoletana, gli ha chiesto se preferisce i suoi sigari cubani oppure le Camel di contrabbando napoletane. Con questa infelice battuta, forse non volutamente cattiva ma comunque offensiva, la celebre comica ha gettato fango sulla città di Napoli, già vittima di diversi stereotipi negativi, scatenando la rabbia dei suoi cittadini.

19 febbraio 2014