Festa dell'Europa: l'Europa che vorresti

Festa dell’Europa: l’Europa che vorresti

La Festa dell’Europa è una manifestazione che si terrà a Napoli alla Mostra D’Oltremare, per dialogare con i giovani sull’Europa che vorrebbero in futuro

Quale Europa vorresti? Workshop partecipativi con gli studenti

Sabato 9 maggio alla Mostra D’Oltremare ci sarà la Festa dell’Europa, un evento organizzato con lo scopo di stimolare i giovani a riscrivere l’Europa che vorrebbero. Alle ore 10 ci sarà la sessione di apertura con la relazione di Giuseppe Galasso, professore emerito di storia moderna. A partire dalle 11 ci saranno gli incontri con le università e le scuole con i workshop partecipativi:  “quale Europa vorresti?”  dedicato agli studenti universitari, per creare insieme una nuova visione dell’Europa di domani; “L’Europa come non l’hai mai vissuta”, rivolto agli studenti delle scuole; “come partecipare con successo allo SME INSTRUMENT“, seminario su Horizon 2020, per la sezione “costruire l’Europa- la ricerca, l’impresa, il lavoro”; infine un incontro rivolto a cittadini, giovani e associazioni.

Musica, incontri e seminari, per riscrivere l’Europa del futuro

 

A seguire, dalle ore 12, musica, esibizioni, laboratori, cortometraggi e ancora incontri e seminari, sul tema dell’immigrazione e della mobilità internazionale. Dalle 14 sarà poi consentito l’ingresso gratuito allo Science Centre, dove faranno da guide gli studenti universitari e i mediatori della cooperativa Dedalus. I temi portanti di questa manifestazione/celebrazione che vuole affrancarsi da ogni retorica per divenire dibattito dinamico e partecipativo con i veri interlocutori protagonisti del domani, vale a dire i giovani, sono due: accoglienza verso i più deboli e conoscenza come strumento di crescita.

Qui il link per iscriversi al workshop partecipativo rivolto agli studenti universitari
Per maggiori info sul programma, visitare la sezione del sito cittadellascienza.it dedicata alla Festa dell’Europa