Ferito a colpi di pistola fuori una sala giochi al Centro Storico

Ferito a colpi di pistola fuori una sala giochi al Centro Storico

E’ incensurato Luigi Raia, classe ’93, il giovane ferito a colpi di pistola ad un braccio, a Napoli, che, ieri, si è rifugiato nel Commissariato Dante

E’ incensurato Luigi Raia, classe ’93, il giovane ferito a colpi di pistola ad un braccio, ieri a Napoli. Secondo il racconto che Raia ha fatto agli agenti del Commissariato Dante, dove si era rifugiato dopo l’aggressione, mentre era fuori ad una sala giochi in via Tarsia, sarebbe stato avvicinato da 4 giovani incappucciati che prima lo avrebbero colpito con un pugno e poi avrebbero esploso un colpo d’arma da fuoco, ferendolo al braccio. I poliziotti hanno allertato il 118. il giovane è stato così trasportato all’ospedale Vecchio Pellegrini. Secondo i primi rilievi della Polizia, non risultano bossoli nella zona indicata dal 22enne.