Femminicidio: fiaccolata per Maria Tino uccisa a 49 anni

Per ricordare la vittima del femminicidio, Maria Tino, è in programma una messa, alle 18, nella chiesa dell’Annunziata e, alle 19 una fiaccolata.

La comunità di Dragoni (Caserta) si stringerà domani intorno ai familiari di Maria Tino, uccisa a 49 anni, il 12 luglio del 2017, dal compagno per il quale, un anno prima, si era presa una decina di coltellate dal marito. Per ricordare la vittima del femminicidio è in programma una messa, alle 18, nella chiesa dell’Annunziata e, alle 19 una fiaccolata.

 

Femminicidio, Formicola: “Vogliamo ricordare una madre strappata alla vita”

Vogliamo ricordare – dice la criminologa investigativa Antonella Formicolauna madre strappata con violenza alla vita e ai suoi figli ma anche tutte le vittime della violenza di genere, che sono ancora troppe, per spingerle a denunciare, a non sentirsi sole e ad uscire dall’omerta’del silenzio e della paura“. Alla fiaccolata prenderà parte, tra gli altri, l’on. Gianfranco Di Sarno, della Commissione Giustizia del Parlamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *