Federalberghi, boom di presenze a Napoli

Federalberghi, boom di presenze a Napoli

É boom di presenze, a Napoli, che fa registrare, secondo in dati forniti da Federalberghi, un +8% nel primo semestre dell’anno

É boom di presenze, a Napoli, che fa registrare, secondo in dati forniti da Federalberghi, un +8% nel primo semestre dell’anno. “Un inizio di stagione difficile“, secondo il presidente degli albergatori partenopei, Antonio Izzo, compensato dal recupero registrato negli ultimi tre mesi.

 

Federalberghi: “Un risultato che non si vedeva da anni”

Sempre secondo il report della federazione, nel primo semestre 2016, la città che vive all’ombra del Vesuvio ha fatto registrare oltre il 73% di occupazione media camere (+8% rispetto allo scorso anno, quando il dato fu del 65%) e un incremento anche del pernottamento medio che raggiunge i 2 giorni (1,8 nel 2015). “Un risultato che non si vedeva da anni – sottolinea Federalberghi – che fa ben sperare per il futuro. L’auspicio è consolidare questo trend cercando, allo stesso tempo, di sviluppare turismo nei mesi più deboli (gennaio, febbraio, novembre)“.