Truffe assicurative in serie e falsi incidenti: arresti nel Napoletano

Truffe assicurative: eseguita ordinanza applicativa di misure cautelari nei confronti di persone ritenute appartenenti ad un’associazione a delinquere

Truffe assicurative commesse in serie: gli uomini del Gruppo della Guardia di Finanza di Torre Annunziata (Napoli) stanno eseguendo un’ordinanza applicativa di misure cautelari personali nei confronti di persone ritenute appartenenti ad un’associazione a delinquere che è risultata dedita a compiere raggiri nel settore.

 

Truffe assicurative: a settembre altra operazione, coinvolti giudici e avvocati

Le attività investigative, dirette dalla locale Procura della Repubblica, hanno permesso di appurare l’esistenza di un gruppo che sarebbe stato impegnato sistematicamente ad architettare falsi incidenti stradali o ad alterare le effettive circostanze di quelli realmente accaduti, per ottenere indebiti risarcimenti dalle compagnie assicurative. A fine settembre sempre da Torre Annunziata era partita un’operazione che aveva visto coinvolti tra gli altri tre giudici onorari, diversi avvocati e periti, che aveva portato alla luce un sistema di corruzione legate all’attività degli uffici del giudice di pace della città vesuviana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *