False fatture per compensare debiti e oneri di natura fiscale

False fatture per compensare debiti e oneri di natura fiscale

False fatture per un ammontare di circa 3 milioni di euro hanno generato un inesistente credito di Iva per compensare debiti e oneri di natura fiscale

Con la creazione di false fatture per un ammontare imponibile di circa 3 milioni di euro sarebbe stato generato un inesistente credito di Iva successivamente utilizzato per compensare debiti e oneri di natura fiscale e parafiscale nei confronti della Agenzia delle entrate e dell’Inps.

 

False fatture: decreto di sequestro preventivo di conti correnti e beni

Come riportato dal sito Ansa, si parla di un’ipotesi di reato che ha portato la Procura di Napoli Nord a far eseguire un decreto di sequestro preventivo di conti correnti, beni mobili ed immobili.