La Expert Napoli Basket stecca l’ultima trasferta: vince Barcellona 79-70

Il verdetto della penultima giornata di Adecco Gold

Ventinovesima giornata del campionato di basket “Adecco Gold”: a Barcellona Pozzo di Gotto, in Sicilia, la Sigma ospita la Expert Napoli di coach Bianchi. Come all’andata vincono Collins e co.

Primo quarto

Per la Expert ci sono Black, Malaventura, Weaver, Cefarelli e Brkic. Barcellona schiera invece uno starting five composto da Collins, Maresca, Filloy, Young e Toppo. Malaventura segna il primo canestro per la Expert Napoli: 4-3 il punteggio in favore della Sigma che aveva realizzato con Young e Toppo. Col gioco da tre punti di Cefarelli la Expert va sul 9-6 al 5′. Il capitano Malaventura segna il canestro del -1! Con la tripla di Brkic il risultato va sull’ 11 pari. Poi Collins da una parte e Weaver dall’altra spingono verso il 19-15 con cui si conlcude la prima frazione

Secondo quarto

Marco Ceron, appena entrato, risponde al canestro di Filloy; 21-15Fantoni ispirato, porta poi Barcellona sul +9, ma la tripla di Tim Black accorcia a 29-23 al 14′.  Bryan e di nuovo Black impattano a quota 29 al 15′. La risposta della Sigma Barcellona non  tarda ad arrivare: Fantoni e Ganeto allungano nuovamente, ma Malaventura segna il 35-31Toppo perde il possesso,  Marco Calvani chiama timeout sul 35-31 a 3:25 dalla fine del secondo quarto. Ceron da due riporta la Expert sul nuovo -2 (35-33), poi anche una tripla del nazionale italiano che porta a un nuovo pareggio: 36-36. Un canestro di Malaventura fa sì che la Expert sia in vantaggio all’intervallo lungo.

 Terzo quarto

Squadre di nuovo in campo. Napoli, con due punti di vantaggio, si schiera con: Black, Malaventura, Weaver, Cefarelli e Brkic. Young e Weaver aprono le marcature, poi una serie di errori da entrambe le parti. Barcellona ritrova il vantaggio con un gioco da tre punti di Filloy: 43-42 al 24′. Weaver segna una tripla, ma il gioco da tre punti di Fantoni riporta la Sigma avanti per 51-50.
Replica di nuovo l’ex Nba da 3: 51-53
Un ispirato Fantoni chiude il terzo periodo  sul 57-54

Ultimo quarto

Pinton segna da tre, ma arriva subito la risposta di capitan Malaventura (60-57) al 32′. Bryan mette il canestro del nuovo -1 (60-59), Fantoni e Ganeto cercano l’allungo per gli avversari. Sul 66-59, coach Bianchi chiama time-out. 

Weaver segna il 66-61 al 34′, all’azione successiva Young segna il canestro del 68-61. Da tre va facile anche il giovane play Montano: 68-64.

 Ceron, canestro in penetrazione, risponde ai liberi di Collins: 72-66 a 2′ dalla fine. Malaventura in lunetta (72-66) fa 0/2. Young prende il rimbalzo e subisce fallo: liberi per Barcellona. Young fa 1/2.  Il time-out finale di Bianchi non sortisce effetto alcuno stavolta: vince Barcellona. Non è bastato il gran cuore degli azzurri, orfani ancora una volta di Valentini ed Allegretti. Il punteggio finale è di 79-70.

Barcellona: Fantoni 20, Young 17, Filloy 14, Collins 11
Napoli: Malaventura 18, Weaver 16, Black 12, Ceron 10