ex base nato di bagnoli

Ex base Nato di Bagnoli diventa un parco dello sport

Sorgerà all’interno della ex base Nato di Bagnoli il Parco Primo Sport, un progetto che coinvolgerà 5 mila bambini fino ai sei anni di età.

Il parco che nascerà sulle ceneri della ex base Nato di Bagnoli si chiamerà Parco Primo Sport. A gestirlo, per i primi tre anni, il Coni. Un parco didattico per i più piccoli. La mattina spazio alle scuole, mentre il pomeriggio ingresso gratuito per tutti.

Il parco avrà un’estensione di 2.200 metri quadrati all’aperto collocati nell’area dell’ex eliporto. Quattro saranno le zone in cui sarà suddiviso, dove saranno previste attività manualità, mobilità, equilibrio e gioco simbolico.

La convenzione è stata firmata lunedì mattina a Palazzo Santa Lucia tra i vertici della Fondazione Banco di Napoli e dell’associazione Laboratorio 0246, che ha sviluppato progetti simili a Treviso e Roma.

Come si legge su repubblica.it, a dare un impulso decisivo alla realizzazione del parco è stata Lucia Fortini, assessore regionale, che ha così commentato la notizia: “Si tratta di una straordinaria iniziativa a finalità sociale che afferma il principio di centralità e tutela dei diritti dei minori. Al tempo stesso, costituisce un importante volano per la rinascita dell’area dismessa della ex Nato di Bagnoli che viene così restituita alla città e ai suoi bambini”.