Evasione fiscale da 4 milioni di euro: sequestrati beni ad amministratore società

Beni per circa due milioni di euro sequestrati dalla Guardia di Finanza all’amministratore di una società che si occupa di commercio all’ingrosso

Beni per circa due milioni di euro, tra cui figurano anche un’auto e una moto, sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza di Casalnuovo (Napoli) all’amministratore di una società che si occupa di commercio all’ingrosso di calzature ritenuto responsabile di una evasione fiscale da 4 milioni di euro. I finanzieri hanno messo i sigilli a quote societarie e conti correnti.

 

Evasione fiscale nel Napoletano: sigilli a quote societarie e conti correnti

Centosettemila euro sono stati scoperti dalle fiamme gialle in una cassetta di sicurezza, custodita in banca, dove c’erano 100mila euro in banconote da 50 euro e i restanti settemila in banconote da 20 e 10 euro. Il provvedimento di sequestro è emesso dal Tribunale di Nola, al termine di indagini coordinate dalla locale Procura della Repubblica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *