Europei di basket 2013: l’Italia è fuori, battuta dalla Lituania. Risultato finale 77-81

di Michele Longobardi

 

Un ultimo quarto sciagurato toglie ogni speranza agli Azzurri del basket di ottenere una medaglia.

I quintetti iniziali che hanno dato vita al match:

Lituania: Kalneitis, D.Lavrinovic, Maciulis, Seibutis, Kleiza.
Italia: Cinciarini, Aradori, Belinelli, Datome, Cusin

Che la Lituania fosse un avversario ostico si sapeva e stasera lo ha dimostrato, ma l’Italia, fresca dell’impresa contro la Spagna, non è stata certo a guardare, almeno nei primi tre quarti.

Il primo quarto termina con i lituani in avanti per 15-22 con Lavrinovic e Seibutis sugli scudi, ma l’Italia c’è e si fa vedere con Belinelli e Gentile che di volta in volta accorciano il parziale. Anche il secondo quarto è appannaggio dei lituani, ma 39-40 è un risultato che mostra la volontà e la possibilità dell’Italia di giocarsela alla pari.

E infatti il terzo quarto vede l’Italia addirittura ribaltare e passare in vantaggio di un punto, 58-57. Purtroppo, però, un calo degli Azzurri apre uno scenario quasi disastroso nei primi cinque minuti dell’ultimo quarto. Il mini parziale è imbarazzante, 0-14 per la Lituania , che allunga in maniera decisiva.

L’Italia migliora il mino parziale passando ad un più confortante 12-19, grazie ai tiri liberi di Belinelli, due penetrazioni di Gentile e Aradori e una tripla ancora di Belinelli. Alla fine con un mini parziale di 19-24 l’italia riesce ad evitare una sconfitta più pesante, ma il risultato finale è di 77-81.

Gli Azzurri dicono addio agli Europei di Slovenia 2013 e alla possibilità di portare a casa almeno una medaglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *