Europei Basket, il ko con la Croazia complica il cammino dell’Italia. Gli azzurri ora tifano Slovenia, altrimenti sarà decisiva la gara con la Spagna

di Francesco Monaco

Dopo aver chiuso la prima fase imbattuta, per l’Italbasket di Simone Pianigiani è arrivata la seconda sconfitta consecutiva, questa volta contro la Croazia, che complica il cammino europeo degli azzurri.

Non è bastato il solito Datome; I croati, supportati da oltre quattromila tifosi, si impongono 76-68 qualificandosi così ai quarti e centrando l’obiettivo che ancora non è stato raggiunto, invece, dagli azzurri, nonostante ci fossero tutte le premesse per un’agevole passaggio del turno.

Ora per l’Italia la qualificazione passa inevitabilmente attraverso due strade: se la Slovenia stasera batte la Grecia (ore 21), il quintetto azzurro accederà matematicamente alla prossima fase; l’alternativa, in caso di vittoria ellenica, sarà battere la Spagna (che oggi ha sconfitto la Finlandia) lunedì, nell’ultima gara del girone.

Insomma, non tutto è perduto. Gli azzurri hanno ancora in mano il proprio destino. Tuttavia servirà tutt’altra prestazione per andare avanti nella competizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *