Europa League: La Lazio non vince ma festeggia la qualificazione

Gli undici di Petkovic sprecano tanto e non segnano ma portano a casa un punto fondamentale per il passaggio del turno.

Sotto gli occhi di Paul Gascoigne e, dopo gli incidenti tra le tifoserie avvenuti nei giorni scorsi, all’Olimpico di Roma i biancocelesti pareggiano 0-0 contro gli inglesi del Tottenham nella gara valida per la quinta giornata del Gruppo J. Grazie al successo del Panathinaikos contro il Marebor, il club di Lotito stacca il biglietto per i sedicesimi di Europa League con un turno di anticipo.

Buona prestazione della Lazio, nonostante la mancanza di incisività nella fase offensiva. Petković cambia per cinque undicesimi la squadra: in difesa Cavanda e Ciani per Konko e André Dias, a centrocampo Lulić e Mauri (out Candreva e Brocchi) ed in attacco Kozák al posto dell’indisponibile Klose. Villas-Boas invece, modifica quattro elementi della formazione reduce dal ko nel derby londinese contro l’Arsenal.

Nel primo tempo l’aquila rischia subito grosso: Carroll buca la difesa con una verticalizzazione per Bale, che aggira Federico Marchetti e mette dentro: l’arbitro, però, annulla per fuorigioco. I padroni di casa allora si svegliano: Ledesma tenta un tiro da fuori area sul quale l’estremo difensore inglese Lloris si fa trovare pronto, smanacciando sulla traversa. Kozak si divora due occasioni nette davanti alla porta: al 27° il portiere si salva di piede e successivamente la punta biancoceleste spara alto di testa.

La seconda frazione di gioco vede ancora l’attaccante laziale pericoloso davanti a Lloris: il portiere, in giornata di grazie, dice no al 65° . Gli inglesi allora rintanano nella propria metà campo e, dopo l’ultima occasione di Ciani nei minuti finali, riescono a portare a casa un punto prezioso per la qualificazione.

Termina 0-0 tra Lazio e Tottenham. Male Hernanes per i biancocelesti. Bene Lloris per i londinesi.

Eduardo Desiderio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *