Eruzione del Vesuvio del 1944: ecco un video rarissimo

Eruzione del Vesuvio del 1944: ecco un video rarissimo

Un video rarissimo gira sul web e tratta dell’eruzione del Vesuvio del lontano 1944. L’ultima violenta eruzione che ha creato scompiglio. Ecco il video

Dopo quella del 1929, la successiva e ultima eruzione del Vesuvio ebbe luogo tra il 16 e il 29 marzo 1944 e fu terribilmente disastrosa. Tutto il territorio vesuviano fu invaso da ceneri e molti edifici crollarono. I giornalisti che erano lì per testimoniare la guerra, si ritrovarono loro malgrado a registrare ben altri fenomeni: i video dell’eruzione del Vesuvio del 1944 sono anche sul web.

L’eruzione del Vesuvio del 1944: ecco cosa successe

L’ultima eruzione del Vesuvio distrusse Massa e San Sebastiano mentre le ceneri coprirono Ottaviano e buona parte del Meridione. I cinegiornali dell’esercito angloamericano, che in quel periodo si trovavano a Napoli a causa della Seconda Guerra Mondiale, registrarono tutto e i video fecero il giro del mondo arrivando fino a noi. Raiuno rese disponibile per la prima volta un rarissimo filmato che testimonia gli attimi di panico che gli abitanti dell’area vesuviana vissero durante l’eruzione: case sfollate, distrutte, cenere e lava, militari e gente comune che ripulisce le strade dalle macerie. I visi sconvolti, addolorati e spaventati delle persone. Un pezzo di storia napoletana che adesso può essere vista anche su YouTube. Sono passati più di 70 anni da quell’evento catastrofico e ci viene da chiedere cosa succederebbe se il Vesuvio eruttasse adesso.

Guarda Il Vesuvio dall’occhio del drone: un’emozione unica (VIDEO)