Entrano in contatto tifosi napoletani e russi. Diretta Dinamo Mosca-Napoli

Scontro tra tifosi locali e del Napoli tra il primo e secondo tempo. La polizia russa interviene per riportare la calma allo stadio.

Una Mosca inondata dal sole e dal caldo inaspettato ospita i partenopei, che scendono alla Arena Khimki, lo stadio della squadra dell’ex squadra del Club Centrale sportivo dell’esercito, il CSKA.

Live primo tempo.

Al terzo minuto Maggio solo davanti al portiere russo viene sorpreso dalla generosità difensiva della Dinamo e sfiora solo il pallone graziando Gabulov. Al 6 è Kouranyl, autore del gol al San Paolo, a provarci ma Albiol è pronto a deviare in angolo. La Dinamo comincia a crederci e pressare il Napoli. Mertens defilato dalla sinistra restituisce tensione ai russi. Al 10 bel tiro a giro che si stampa sulla traversa. Anche oggi il nostro folletto belga regna sull’out sinistro.
Callejon al 15 liberato in profondità da Jorginho manca l’occasione sfiorando il palo alla destra del portiere russo
Partita veloce, Dinamo offre spazio al Napoli ma è Samba a mettere la palla alle spalle di Andujar ma in fuori gioco. Ripartenza è partita veloce ed ancora Bas Nijhuis ad annullare un gol di Kouranyl in fuorigioco su azione in ripartenza per una palla persa a centrocampo del Napoli. troppe disattenzioni. Napoli riparte e i moscoviti ribattono colpo su colpo. L’atmosfera si surriscalda dopo l’ammonizione di Maggio ed un battibecco tra Britos e Samba in area ma il primo tempo si chiude con le due squadre sullo 0-0.

Scontro tra tifosi.

Tensione tra tifoserie tra il primo e il secondo tempo della partita con scontri all’interno dei corridoi dello stadio tra le due tifoserie nonostante alcune barriere divisorie predisposte per evitare appunto simili episodi. L’intervento della polizia ha poi calmato gli animi.

Un video girato da un tifoso russo dalla tribuna dei tifosi moscoviti, mostra la tensione nel settore ospiti dei tifosi azzurri, in cui la Polizia allontana i napoletani e forma un cordone per distanziali dalla vetrata dei tifosi locali. Intanto si vedono alcuni tifosi della Dinamo che mostrano ad uno Stward il video dei corridoi, con l’intento di mostrarlo come accusa e denuncia verso i napoletani.

Live secondo tempo.

Ripresa che vede i russi più intraprendenti alla ricerca del gol che potrebbe riaprire la gara. Gli azzurri gestiscono lo 0-0 lasciando l’iniziativa alla Dinamo, ma i russi sono poca cosa in avanti. Al 70° Kuranyi con un colpo di testa manda la palla di poco sopra la traversa da posizione pericolosa. Anche il Napoli pericolosissimo con Higuain, che dribbla il portiere in uscita e tenta dal limite dell’area un pallonetto difficile che finisce sopra la traversa. Forcing finale della Dinamo, senza grossi pericoli. La gara finisce 0-0, Napoli ai quarti 26 anni dopo.