Vittoria col brivido in Empoli-Napoli per gli azzurri dell'ex Sarri che torna da Empoli con 3 punti ma anche qualche brivido finale

Empoli-Napoli 2-3. Vittoria batticuore per gli azzurri che rischiano la rimonta

Vittoria col brivido in Empoli-Napoli per gli azzurri dell’ex Sarri che torna da Empoli con 3 punti ma anche qualche brivido finale

Vittoria col brivido in Empoli-Napoli per gli azzurri dell’ex Maurizio Sarri che torna da Empoli con tre punti ma anche qualche brivido finale. Al ‘Castellani’ finisce 3-2 per i partenopei ma al termine di una gara double face: dominata fino al 39′ del primo tempo, chiuso sul 3-0 e poi quasi ribaltata dai toscani nella ripresa. Nell’anticipo di mezzogiorno della 29ma giornata di Serie A, il Napoli parte alla grande, permettendosi anche il lusso di sbagliare un rigore con Mertens quando ancora si era sullo 0-0. Skorupski para ma nulla puo’ dopo su Insigne, autore di una doppietta al 19′ e al 39′, e su una punizione di Mertens al 24′. Sembra tutto scritto e invece nella ripresa El Kaddouri (25′) e Maccarone (37′ su rigore) provano a riaprirla, invano. Con questi tre punti il Napoli sorpassa momentaneamente al secondo posto la Roma, che gioca in serata contro il sassuolo, salendo a quota 63, a +1 sui giallorossi. Sesta sconfitta di fila per gli azzurri, quart’ultimi a 22 punti. (ANSA).