Elvira Frojo, “Il tempo del cuore. Il Galateo delle donne imperfette” in libreria dal 12 ottobre

Il tempo del cuore non è un decalogo, è un libro per riflettere, per sentire il gusto della vita, per sorridere

Il tempo del cuore non è un decalogo, è un libro per riflettere, per sentire il gusto della vita, per sorridere

Tra pregiudizi e stereotipi, le storie di tante donne sono spesso vissute tra incomprensioni, disagi, difficoltà e violenze. A ogni età. Può la donna “imperfetta” essere protagonista di una “rivoluzione” dei sentimenti senza esserne vittima? L’imperfezione, con una visione di costante apertura e di accoglienza, e la fragilità, condizione profondamente umana, possono essere il punto di forza dirompente per un’inversione di marcia.

Il tempo del cuore non è un decalogo, è un libro per riflettere, per sentire il gusto della vita, per sorridere. È un percorso di resilienza che crede nella possibilità del cambiamento recuperando, con la profondità dei sentimenti delle donne, forza interiore, autostima, solidarietà e benessere. Il libro è un viaggio tra sentimenti e passioni, tra solitudini e affetti, tra spiritualità ed eticità, vissuto anche da donne incontrate dall’autrice. Donne che sognano, soffrono, amano e che vivono, comunque, con gioia in ogni stagione della vita.

Elvira Frojo, Il tempo del cuore. Il Galateo delle donne imperfette, Edizioni San Paolo 2020, pp. 176, euro 18,00

ELVIRA FROJO coniugata e madre di due figli, vive a Roma. Avvocato, già Dirigente della Pubblica Amministrazione, è Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana. È Vice presidente della Fondazione Parioli Onlus, operante soprattutto nel settore sanitario. Coautrice di Non di solo pane (Le Lettere, 2015 e Maggioli, 2017), è autrice di Il sorriso delle donne imperfette. Viaggio nell’alfabeto del benessere (San Paolo, 2018). Collabora con riviste e cura un blog per Formiche.net. Nel 2016 ha ricevuto a Roma, in Campidoglio, il Premio “Personalità Europea” e il Premio “I love Ischia”; nel 2017, a Caserta, il Premio per la cultura al “Festival Nazionale della Vita” e, a Ischia, il Premio internazionale “Amici di Ischia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *