Elezioni Coa Napoli: Tafuri eletto presidente. Scissione in “Evoluzione Forense”

Tafuri eletto nuovo presidente Coa Napoli. Decisivi gli appoggi degli avv. Sedu e Imparato. Scissione nella compagine guidata da Armando Rossi.

L’ avv. Antonio Tafuri è’ stato eletto presidente del Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Napoli.

A distanza di quasi 20 giorni dalla chiusura delle urne che hanno decretato i nomi dei 25 componenti del ‘parlamentino’, la lista”Insieme per l’Avvocatura” guidata dall’ avv. Tafuri nel Coa sarà rappresentata complessivamente da una maggioranza relativa ma non assoluta di 11 componenti su 25 mentre l’ avv. Tafuri  è stato eletto con ben 15 voti ( 4 voti in più rispetto al numero degli effettivi eletti nella sua compagine).

La chiusura di queste elezioni che per mesi hanno vissuto momenti di tensione, ancora oggi ha confermato il trand delle settimane trascorse. In particolare si è’ assistita alla quasi definitiva spaccatura interna nella lista ‘Evoluzione forense’ di Armando Rossi.

In particolare gli avvocati Armando Rossi, Carmine Foreste e Giacomo Iacomino, tutti di ‘Evoluzione forense’, si sono astenuti al momento del voto, mentre i loro (ex) compagni ( avv. Imparato e Sedu) hanno puntato su Tafuri, aprendo così di fatto ad una ‘scissione’ nella compagine. Gli avv. Sedu e Imparato, con una mossa sorprendente, hanno preso le distanze dall’indicazione di voto della propria ex squadra che aveva anticipato di votare con scheda bianca  motivando la scelta sul fatto che la nomina del presidente andasse condivisa tra le tre liste entrate in Consiglio col maggior numero di componenti poiché “Insieme per l’Avvocatura’ non aveva di fatto la maggioranza assoluta.

Nondimeno animi diversi vi sono stati tra i componenti di «Avvocati Unità è Responsabilità» guidati da Maurizio Bianco in quanto qualche componente si è astenuto mentre altri hanno dato il voto a Nathalie Mensitieri e Luca Zanchini. (voto che di fatto è andato disperso).

Non hanno votato, infine, per Tafuri Antonio Valentino che rappresenta la lista ‘Sindacato forense di Napoli’ e Immacolata Troianiello di ‘Coesione forense’.

Di conseguenza per l’ elezione del noto avvocato partenopeo Tafuri è risultata fondamentale non solo  la fiducia dei due consiglieri indipendenti Gabriele Esposito e Patrizia Intonti ma soprattutto degli  avvocati  Hillary Sedu e Ilaria Imparato, entrambi eletti nella lista ‘Evoluzione forense’, hanno sostenuto Tafuri.

In ultimo, le votazioni hanno deciso anche le nomine del segretario e del tesoriere: con 17 voti, è Giuseppe Napolitano (‘Insieme per l’Avvocatura’) il nuovo segretario; il tesoriere è invece Elena De Rosa (‘Insieme per l’Avvocatura’) che ha riportato 16 voti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *