Lettera di Padre Alex Zanotelli. Effettuati fermi durante l’assedio alla Regione Campania. Immagini in esclusiva

Fermi effettuati fuori la Regione Campania

Fermata Raffaella Forgione. A BREVE LE IMMAGINI DEL FERMO EFFETTUATO

Lettera di Padre Alex Zanotelli

Sono profondamente sconcertato dal divieto posto dalla Questura per la manifestazione di oggi. Non so cosa si celi dietro a questa proibizione.So solo una cosa e cioè che i margini per il dissenso sono sempre più limitati in questa nostra Italia. E’ la libertà di espressione che è in ballo in un momento in cui i poteri forti hanno preso in mano le redini e il loro unico scopo è il profitto.
Ho diritto come cittadino di dire a Caldoro in una pubblica manifestazione che il piano regionale sui rifiuti, da poco votato, è un piano criminale.Bruciare infatti oltre 1 milione e mezzo di tonnellate di rifiuti all’anno-come prevede il piano rifiuti-in questa nostra regione, già devastata dai rifiuti tossici e megadiscariche, vuol dire incrementare tumori, leucemie…Prima viene la salute dei cittadini!E tutti devono saperlo! E’ in ballo la vita stessa di noi campani.
Uniamoci per difendere la vita.                                                                                              Alex  Zanotelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *