Edenlandia: oggi e lunedì il sopralluogo, a maggio l’apertura

Oggi e lunedì sono fissati i due appuntamenti del sopralluogo decisivo che porterà alla riapertura di Edenlandia a maggio. 10 saranno le nuove attrazioni, 7 le nuove giostre.

Edenlandia oggi e lunedì avrà un sopralluogo decisivo per l’apertura di maggio

Per oggi e lunedì 22 dicembre sono fissati i sopralluoghi del nuovo direttore di Edenlandia Barbato Cosimo e dei tenici della Zamperla S.p.A., azienda vicentina specializzata nella produzione e manutenzione di giostre meccaniche trasportabili e fisse per grandi parchi di divertimento e centri di intrattenimento e svago al chiuso. Tra le esperienze professionali di prestigio della suddetta azienda vi sono la vendita e la manutenzione delle giostre meccaniche nei parchi divertimenti di Gardaland, Paramount, Universal Studios, Walt Disney.

10 aree saranno interessate dalle nuove attrazioni, di sicuro saranno 7 le nuove giostre meccaniche fisse

L’appuntamento di lunedì avrà la finalità di scremare le attrazioni presenti nel parco, in altre parole selezionare le giostre che in base a una serie di parametri rimarranno in New Edenlandia o verranno rimosse. L’intenzione espressa dal sopralluogo in programma è quella di iniziare i lavori di ammodernamento e restauro per gennaio e spalmarli in un arco temporale circoscritto di cinque mesi.

Il prossimo 19 giugno i festeggiamenti per i 50 anni della New Edenlandia

In quest’ultimo gli operai coinvolti non avranno pause, anzi si lavorerà secondo un ciclo no-stop di interventi. L’obiettivo principale è aprire la nuova Edenlandia per un primo periodo stagionale da maggio a ottobre, festeggiare l’anniversario dei 50 anni del parco storico il 19 giugno con metà delle superfici di divertimento in funzione, per poi riaprire come un vero e proprio parco tematico operante al 100% nel 2016.

Prima un’apertura stagionale da maggio a ottobre 2015, poi nel 2016 quella definitiva e completa

Nel frattempo e nelle prossime settimane verrà indetto un bando per raccogliere idee per quanto riguarda l’impronta tematica che si sceglierà di offrire alla Nuova Edenlandia. Molto probabilmente gli utenti più piccoli potranno usufruire di alcuni restaurati e storici giochi, tra cui la Giostra del Nonno (detta dei cavalli), la Giostra del Drago cinese, la Giostra del Viaggio di sogno, la Giostra di Dumbo e quella del Carosello; mentre anche per gli adulti sarà possibile ritornare indietro nel tempo, ma con la medesima attesa e desiderio, alla Giostra del Maniero, al Festival delle Beffe, al Trenino Edenlandia, al Teatro. Tra le attrazioni che molto probabilmente non supereranno i controlli sarà la Giostra Star Wars, gli Autoscontri, il Galeone dei pirati e il Ristorante sul lago.

L’illuminazione diventa una delle attrazioni

Per quanto riguarda l’illuminazione Edenlandia sarà rivoluzionata radicalmente, anzi, le luci stesse diventeranno una tra le nuove attrazioni, che avranno una delle loro manifestazioni principali agli archi storici,e vincolati dalla Soprintendenza, del portale d’ingresso del parco. Le luci avranno un ruolo nevralgico nel rintracciamento dei diversi percorsi interni al parco e nella ricerca dei suggestivi effetti luminosi nelle variegate geometrie dei giochi d’acqua inscenati nelle due principali fontane. Si preventivano 7, forse 10 , nuove giostre o attrazioni, di cui le prime verranno già decise nel programma di lunedì.

Il progetto New Edenlandia si deve alla collaborazione tra più soggetti aziendali e imprenditori, a una cordata al cui capo vi è il magnate delle biciclette Mario Schiano e all’ente Mostra d’Oltremare (proprietaria dei suoli su cui l’Edenlandia è ospitata).