studentessa francese

Due persone fermate per tentata violenza sessuale e rapina ai danni di una studentessa francese

Tentano di violentare e rapinare una studentessa francese di a Napoli. Fermate due persone. La giovane era stata bloccata nel portone del palazzo dove vive.

La studentessa francese, di anni 24, è stata aggredita in via Pessina a Napoli, nell’androne del palazzo dove vive. Qui due uomini hanno tentato di rapinarla e violentarla. grazie alle urla della ragazza, alcuni residenti hanno chiamato le forze dell’ordine che hanno arrestato: Giovanni Tolomelli, 42enne del Quartiere Stella e Vincenzo Lauritano 35enne del Quartiere San Carlo. Entrambi sono accusati di tentata rapina aggravata, con il 42enne anche accusato di violenza sessuale e porto abusivo di arma.

Studentessa francese aggredita sotto casa

Secondo la ricostruzione fatta dalla studentessa francese agli agenti, era rincasata a casa intorno alle cinque del mattino dopo una serata tra amici, quando è stata avvicinata da due persone in sella ad uno scooter. Una volta entrata nel portone, Giovanni Tolomelli è entrato anche lui, inseguendo e aggredendo la giovane, che si è difesa.